da vedere a maggio

a

 

secondo

Feste patronali di San Secondo sempre al 1° martedì di maggio

sabato precedente

GIURAMENTO - STIMA DEL PALIO – CORTEO IN NOTTURNA

vedi foto

domenica  precedente

MESSA E PANEGIRICO DEL SANTO PATRONO

vedi foto

Lunedì precedente

FUOCHI ARTIFICIALI SULL’ACQUA IN ONORE  DEL SANTO SECONDO

1°martedì di maggio

OFFERTA DEL PALIO ALLA COLLEGIATA e festa patronale

1°mercoledì di maggio

FIERA CAROLINGIA

b

viniassage

Vinissage: salone piemontese dedicato ai vini da agricoltura biologica e biodinamica

b

castelli aperti:

i castelli appaiono alvisitatore come magici scrigni fuori del tempo, che arricchiscono il paesaggio ed impreziosiscono il viaggio di chi li incontra.

b

monferr

RISO E ROSE IN MONFERRATO:

Una trentina di Comuni partecipano a questa iniziativa: mostre,mercatini,momenti gastronomici,feste ed intrattenimenti vari.

s

NIZZA MONFERRATO

O

NEL SECONDO FINE SETTIMANA UNA INTERESSANTE INIZIATIVA DEDICATA AL VINO BARBERA


      

notizie di approfondimento

“Praesent augue mauris, accumsan eget, ornare quis, consequat malesuada, leo.”

FIERA CAROLINGIA (maggio):
La Fiera Carolingia è la più antica, la più conosciuta e la più grande delle Fiere Astigiane.
La sua origine risale alla fine del XIV secolo quando otto giorni prima e otto giorni dopo la Festa del Santo Patrono della Città, San Secondo, si svolgeva una grande Fiera lungo una parte dell'attuale Corso Alfieri a cui partecipavano mercanti provenienti da varie parti del Paese con tanti tipi di merci e prodotti tipici che riuscivano sempre ad incontrare i gusti dei visitatori .
Oggi le cose non sono cambiate: tuttora la manifestazione mantiene la sua freschezza e completezza sia per quanto riguarda gli operatori partecipanti, che sono veramente tanti con una varietà grandissima di prodotti, sia per quanto riguarda i visitatori che sempre numerosi accorrono da ogni parte d'Italia e anche dall'estero; è cambiato solo lo spazio occupato dalle bancarelle che ora è più grande estendendosi lungo le vie di tutto il Centro storico. (www.fieracittadiasti.it)

b

CASTELLI APERTI:

L’Associazione Castelli Aperti del Piemonte si propone di far diventare questi edifici mete di un turismo culturale capace di coniugare le bellezze paesaggistiche con i pregi architettonici, con le storie e le leggende, con i gusti ed i sapori enogastronomici che il territorio piemontese sa offrire.

http://www.castellipiemontesi.it/welcome.lasso